Cos’é un articolo (post)

La pubblicazione di articoli non sostituisce il tradizionale esercizio di consulenza ma ne costituisce l’archetipo della c.d. Società della multimedialità.
In futuro, l’attività dell’avvocato potrà anche essere “globale” ma mai “globalizzata” perché l’esercizio della professione forense non potrà mai trasformarsi da arte liberale ad esercizio di semplice attività economica e commerciale.
Nel contesto della Società Multimediale – e in vista della piena attuazione del processo civile telematico – il sottoscritto é preparato ad esercitare l’arte liberale più vecchia del Mondo con gli strumenti di comunicazione più recenti al Mondo, tramite la pubblicazione di articoli e i riscontri ai commenti.
La redazione di un articolo e il loro commento costituiscono la risposta più immediata alla formulazione di un quesito che riposa su elementi di fatto e di diritto omologati ed omogeneizzati laddove la redazione del parere risponde all’esigenza di declinare fatto e diritto al caso concreto, allorquando la domanda presenti questioni di non immediata risoluzione.?Se pertanto, tramite un commento, mi sarà agevole rispondere a quesiti del tipo “Quale é il termine legale di preavviso per la disdetta al contratto di locazione ad uso abitativo?” “L’assegno di mantenimento al coniuge é automaticamente rivalutato anche in difetto di esplicito accordo?“, il parere scritto sarà invece necessario laddove la soluzione della domanda dipenda dall’esame di fattispecie di fatto e di diritto varie e/o complesse.?Se vale la pena di ricordare che il n°1, lettera A) della Tariffa Forense consentiva all’avvocato di richiedere un compenso compreso tra € 15,00 ed € 150,00 per responsi relativi a quesiti del primo tipo, si precisa che la consultazione degli articoli e la risposta ai commenti é del tutto gratuita ma richiede una semplice iscrizione alla quale, salvo diversa opzione, non seguirà alcun invio di newsletters.
La scrittura di un articolo di natura legale richiede proprietà di linguaggio, poiché – come recita la battuta di un celebre film – le parole sono importanti; d’altra parte, per quanto riguarda quelli di natura divulgativa, il linguaggio sarà necessariamente discorsivo, di profilo medio, amichevole e disinvolto, perché sciolta ne deve essere la trattazione, laddove – per argomenti più tecnici – la scrittura potrà apparire di meno agevole comprensione.

Dopo ogni post sono indicati alcuni tasti che Le consentono alcune opzioni. Il tasto Altri Sharing consente la condivisione dell’articolo su moltissimi altri siti.

Ordine degli Avvocati di Varese - P.I 02696440128 posta