Incapacità naturale e rapporto con il Cliente

Personalmente, ritengo che, per l’avvocato, il colloquio con un cliente ricoverato nel reparto di Psichiatria sia sicuramente una tra le esperienze più difficili, soprattutto se il ricovero é stato volontario, se il cliente non abbia nessuno che voglia prendersi cura di lui e se – in passato – il Legale abbia instaurato con il proprio Cliente un rapporto (quanto meno) di cordialità.
(Continua)

Parla alla tua mente

Ordine degli Avvocati di Varese - P.I 02696440128 posta